Weekend Last Minute in Camper (e non): Dove Vanno gli Allemandich?

Chiara Mandich

Causa smog sempre più asfissiante qui a Torino, noi Allemandich abbiamo deciso di concederci un weekend last minute.

In realtà non si tratta proprio di un weekend, perché se possibile cerchiamo di viaggiare durante la settimana lavorativa per evitare le giornate di maggior affluenza turistica, ma il concetto è che col proprio camper basta pochissimo per fare i bagagli e mettersi in viaggio “di punto in bianco”.

Hai infatti praticamente una casa su ruote sempre pronta, e almeno per quanto ci riguarda prepararci per la partenza vuol dire fare la spesa e mettere in borsa qualche vestito. Stop.

Preparativi di Viaggio
Preparativi di Viaggio

Abbiamo quindi pensato di fare una piccola classifica personale delle mete che preferiamo visitare senza dover trascorrere troppo tempo alla guida, sperando di poterti dare qualche spunto  se, come noi, abiti in Piemonte o dintorni.

Ti avvisiamo fin da subito che questo è un articolo sponsorizzato: come sempre però cerchiamo di darti idee utili, senza scrivere tanto per portare a casa qualche soldino

 

Facile il Weekend Mordi-e-Fuggi col Camper…Ma Se Non Ce l’Ho?

A parte consigliarti di noleggiarne uno per provare l’esperienza, che potrebbe anche aprirti un nuovo e fantastico mondo… Beh, potresti cercare idee per il tuo weekend last minute sul sito web di Voyage Privé. Qui troverai alcune proposte variabili nel tempo, con suggerimenti di hotel a prezzi vantaggiosi: non hai che da scegliere la tua meta preferita e partire!

Anche se, ci scommettiamo, impiegherai un po’ più di tempo per fare i bagagli…

Ti avvisiamo che dovrai iscriverti per poter usufruire dei servizi di Voyage Privé, ma conosciamo tanti amici che si sono trovati benissimo.

Ovviamente, se non sei legato al camper per il tuo weekend potrai anche volare ben oltre i confini dell’Italia! E talvolta l’abbiamo fatto anche noi…

La Scelta della Destinazione
La Scelta della Destinazione

Anche in questo ambito comunque il sito in questione potrà venirti in aiuto.

Ma ora bando alle ciance: dove andiamo noi Allemandich in compagnia di Merlino?

 

Il Piemonte e il Lago Maggiore

Il Lago Maggiore è una delle nostre destinazioni preferite.

Non troppo distante da Torino, questa è una meta che troviamo ideale per ricaricare le forze dopo un periodo particolarmente stressante e intenso.

Sarà il potere calmante del lago, ma caspita quanto riusciamo a rilassarci…!

Locarno sul Lago Maggiore
Locarno sul Lago Maggiore

Ogni volta poi scopriamo qualche angolino nuovo e pittoresco, oltre alla classica crociera alla volta delle Isole Borromee.

Siamo stati ad esempio alla Rocca di Angera a visitare il Museo del Giocattolo, a Stresa, a vedere il mitico “San Carlone“, all’Orrido Sant’Anna, a Villa Taranto, ad Alpyland

Fiori dell'Isola Madre
Fiori dell’Isola Madre

Non ci dilungheremo troppo qui perché di tanti di questi posti ti abbiamo già parlato nel nostro post dedicato alle mete ideali per un weekend sul Lago Maggiore, ma contiamo di rimpinguare ulteriormente la lista.

Ah, in autunno ti consigliamo caldamente un giro sul Treno del Foliage: davvero imperdibile!

Orrido Sant'Anna Cannobio
Orrido Sant’Anna

Il Lago Maggiore è godibile in ogni stagione, ma forse è un pochino meno invernale. Non tanto per il paesaggio, che secondo noi è sempre magnifico, quanto piuttosto perché in bassa stagione tantissimi campeggi sono chiusi, e non sempre si trovano aree sosta disponibili.

Noi di solito facciamo riferimento al Camping Riviera (solo da Pasqua all’inizio dell’autunno), all’area sosta di Baveno o a quella di Cannobio.

 

I Monti e i Castelli della Valle d’Aosta

Altra meta per una fuga last minute è per noi la Valle d’Aosta.

Possiamo scegliere se perderci tra monti e laghetti alpini e concederci delle meravigliose passeggiate o se andare piuttosto alla scoperta di qualche antico maniero.

Ovviamente lo sci nella stagione invernale è un must per gli appassionati (io, Chiara, sono più da pupazzi di neve e cioccolata calda, ma Fabio con gli sci ai piedi non se la cava affatto male), ma la montagna non è da sottovalutare neanche in estate o in autunno. Anzi.

Cervino e Lago Blu Innevato
Cervino e Lago Blu Innevato

Alcuni dei nostri posti preferiti?

Cogne e le stupende cascate di Lillaz lì vicino, spettacolari in tutte le stagioni e ancora più mozzafiato in inverno quando l’acqua diventa una grande parete ghiacciata su cui arrampicarsi.

La zona di Cervinia con i suoi numerosi e bellissimi laghetti, primo fra tutti l’incantevole Lago Blu.

I tanti stabilimenti termali, da quello di Pre Saint Didier a quello di Saint Vincent.

Piscina Interna con Cascate a Saint Vincent
Piscina Interna con Cascate a Saint Vincent

Castel Savoia, un maniero da fiaba in quel di Gressoney Sain Jean, ma anche il Castello di Issogne, di Fenis, il Forte di Bard

Dipende solo da come vogliamo trascorrere il nostro tempo libero.

Castel Savoia
Castel Savoia

Anche Aosta come città ha tanto da offrire, specie dal punto di vista storico e archeologico.

Di aree sosta camper non c’è che l’imbarazzo della scelta, e di alcune ti abbiamo anche già parlato.

E poi, quanto si mangia bene in Valle…!

 

La Liguria: Non Solo Mare

Senti Liguria e pensi al mare, vero?

Area camper Finale Ligure
Area camper Finale Ligure

In realtà questa piccola Regione ha tanto di più da offrire, sebbene ad esempio le Cinque Terre e Portofino siano mete spettacolari (ma affollate!).

 

Noi per esempio adoriamo visitarne le grotte, come quelle di Toirano e di Borgio Verezzi, o perderci tra i suoi incantevoli borghi.

Abbiamo amato Finalborgo e le sue insegne in ferro battuto e ci ha incantati Alassio alla sera.

Finalborgo Medievale
Finalborgo Medievale

E come non citare anche Camogli e Laigueglia? E Triora, conosciuta come il paese delle streghe…

Ma anche la stessa Genova non è da sottovalutare: al di là del famosissimo acquario e del Galata, il Museo del Mare, la città e i suoi dintorni offrono davvero tanto da vedere.

Ad esempio a Genova Pegli potrai trovare Villa Durazzo Pallavicini. Il suo parco è molto particolare, perché si snoda ricordando un susseguirsi di scene teatrali che conducono il visitatore verso una sorta di percorso iniziatico e di purificazione personale. A noi era davvero piaciuto molto, e sappiamo che talvolta alla sera la direttrice stessa del parco accompagna i visitatori durante una visita tutta speciale al chiaro di luna…

Giardini di Flora a Villa Durazzo Pallavicini
Giardini di Flora a Villa Durazzo Pallavicini

Un’altra attrazione poco conosciuta nei dintorni della città è la passeggiata (o meglio, il trekking) che collega i forti principali eretti per difendere Genova. Pensa che questo è il cammino fortificato più lungo al mondo dopo la Muraglia Cinese…e in pochi lo sanno!

Noi siamo riusciti a percorrerne solo un pezzo perché a un certo punto abbiamo sbagliato strada e ci siamo persi, ma ti lasciamo comunque qui un articolo non nostro in merito per saperne di più.

L’unico problema della Liguria? La chiusura di buona parte dei campeggi in bassa stagione e la progressiva scomparsa delle aree sosta. Insomma, informati bene prima di raggiungere la Liguria in camper…e occhio al meteo e alle strade chiuse!

Mar Ligure
Mar Ligure

 

Lombardia: ancora Laghi, ma anche Arte e Divertimento

Se parliamo di Milano, difficilmente la utilizziamo come meta per un weekend…a meno che non stia ospitando qualche evento di nostro interesse. In questo caso di solito ci rivolgiamo all’area sosta New Park, ma per le nostre fughe last minute di solito preferiamo una tipologia diversa di mete, come avrai ormai capito.

Piuttosto ci spostiamo verso i laghi, sebbene più lontani del Maggiore.

Il Lago di Como è un incanto (non per niente qui prendono casa tantissimi vip!) ma non è semplicissimo trovare posto per il camper. Diciamo che devi avere fortuna.

Anche il Lago d’Iseo ci è piaciuto molto, e l’area sosta di Costa Volpino ci aveva davvero colpiti, ma… ammettiamo che, per quanto ci riguarda, il Garda è una vera coccola.

Monte Isola Carzano - Lago D'Iseo
Monte Isola Carzano – Lago D’Iseo

Non è una meta economica (ma neanche il Lago di Como lo è, se è per questo), ma di certo non avrai grandi problemi a trovare un posto dove pernottare col tuo camper: è davvero pieno di campeggi e aree sosta qui!

Ovviamente se parliamo di un viaggio breve ci concentriamo sulla zona più occidentale del Garda, e di certo tra le nostre mete preferite ci sono i parchi di divertimento come Gardaland, Movieland e CanevaWorld.

albero prezzemolo
Albero di Prezzemolo a Gardaland

Ma non solo.

Sirmione ad esempio troviamo sia spettacolare: elegante, bella, ricca di storia. E poi qui potrai visitare le terme e le Grotte di Catullo!

Altra meta imperdibile è Gardone col suo Vittoriale, la dimora eclettica di D’Annunzio, ma se hai tempo ti consigliamo di spingerti anche verso il Trentino. Per noi è troppo lontana per una breve fuga, ma Riva del Garda è davvero stupenda.

Lasciando da parte i laghi, che te ne pare delle Valtellina? Montagna e buona cucina, un binomio davvero valido! Ma NON utilizzare il camper per andare a vedere il Ponte nel Cielo, il ponte tibetano da record in Val Tartano: usa solo e soltanto il trasporto pubblico!

Area sosta camper Bormio
Le Montagne di Bormio

Infine ti suggeriamo Mantova, una città ricca di arte e talmente bella da farti girare la testa: lo avevi letto il nostro articolo sul numero di CamperLife uscito a ottobre 2019?

 

Traversando la Maremma Toscana

Questo il titolo di una poesia che ho portato all’esame di quinta elementare, e in effetti la parte più settentrionale della Toscana è una meta che non scartiamo per un weekend last minute, anzi.

L’accoglienza nei confronti dei camperisti è sempre ottima (ti ricordi che qui si trova l’area sosta di Pomarance, la più bella d’Italia secondo noi?, e i paesaggi sono davvero mozzafiato.

Panorama Toscano
Panorama Toscano

Ci stupiamo sempre di come questa Regione d’Italia riesca a far convivere in modo particolarmente fluido natura e creazioni dell’uomo, e appena possibile veniamo a (ri)scoprirne un angolo.

Come dicevamo la Maremma è una delle nostre destinazioni preferite, ma senza guidare troppo possiamo tranquillamente raggiungere anche la zona di Viareggio e quella di Pisa.

Magari evita il periodo di Carnevale se non ti piace la confusione…o, in caso contrario, corri subito là a goderti la festa!

Noi preferiamo la pace, le passeggiate e i suoni della natura, ma anche il suono del dialetto toscano, con la sua “h” aspirata e i termini coloriti.

Tramonto in Toscana
Tramonto in Toscana

E del mare, ne vogliamo parlare?

In Toscana abbiamo visitato tanto, e tanto abbiamo ancora da scoprire.

Ma è proprio in questa regione che a breve potrai incontrarci: sai che saremo presenti a Carrara per la fiera “Vita all’Aria aperta“, dal 31 gennaio al 2 febbraio? Ci troverai al Padiglione C insieme a tutti gli amici de “La mia Vacanza #èdifferente”.

 

Weekend Last Minute in Camper: le Nostre Conclusioni

Queste sono le mete che preferiamo per un weekend last minute in Italia in compagnia del nostro Merlino. Sono ovviamente luoghi da raggiungere comodamente da Torino, e ci rendiamo conto di conseguenza che non possano essere d’ispirazione per tutti.

Ma chissà, anche se vieni da più lontano potresti aver bisogno di qualche idea per un viaggio un po’ più lungo di un paio di giorni.

Ti ricordiamo ancora che se cerchi idee per organizzare la tua “fuga” senza camper, potrai trovare spunti per il tuo viaggio in Italia (e non solo) con Voyage Privé.

Ora però parlaci di te: quali sono le mete che preferisci quando hai un weekend libero? E se non viaggi in camper, dove cerchi i tuoi last minute?

Alla prossima!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Chiara Mandich
Chiara Mandich

Classe 1985

Camperista dalla nascita, è sia l’autrice dei testi del sito che di alcune delle fotografie.