fbpx

Verres e la sua area camper: portiamo di nuovo Merlino in Valle d'Aosta

Stavolta i nostri giri di esplorazione delle regioni italiane e delle aree di sosta camper hanno condotto noi e il nostro Merlino a Verres, in Valle d’Aosta.

Sai cosa c’è di bello in questo paesino montano?

Un castello, ebbene sì.

Il Castello di Verres è uno dei più maestosi manieri medievali degli Challant, famiglia di cui ti abbiamo già parlato ad esempio a proposito del Castello di Issogne…ma raggiungerlo non è così facile.

Si trova infatti in cima ad un’altura e, anche se lo vedrai svettare su di te dall’area sosta camper, stavolta scordati di poterlo raggiungere a piedi.

Ma veniamo all’area camper.

La posizione

Area sosta Verres: posizione

Come ti dicevamo dall’area sosta potrai scorgere il castello, ma poche altre sono le attrattive di zona. Sarai vicino ad una fabbrica di birra che infastidisce tanti ospiti per l’odore che emana (noi personalmente non ne siamo stati infastiditi, ma abbiamo letto molte lamentele in merito) e ad un benzinaio, ma di per sè l’area è tranquilla.

L’area 

Area sosta condivisa con i camion

Le piazzole sono circa 6, quindi molto poche, e il terreno è asfaltato. Tieni conto però che la medesima area è utilizzata anche come parcheggio per i camion, che hanno delle piazzole a loro riservate e in numero maggiore risspetto a quelle per i camper.

Zero ombra, ma l’area è recintata e illuminata.

I servizi

Area Verres: camper service molto sporco

Manca la possibilità di collegarsi alla corrente in quanto l’area è sprovvista delle apposite colonnine, ma il camper service c’è, è funzionante ed è gratuito.

Vuoi sapere però qual è il grande problema dell’area camper del comune di Verres?

I problemi

La pulizia

Parcheggio vicino ad un camion

Ebbene sì, e questo non ci ha fatto piacere.

Quando siamo stati noi a Verres abbiamo trovato escrementi ovunque ed un grande senso di trascuratezza.

Se di certo è l’Amministrazione Comunale a doversi far carico della cura di un bene pubblico, è pur vero che la civiltà dovrebbe partire innanzitutto dai cittadini. 

Non vogliamo puntare il dito contro camionisti, camperisti o proprietari di cani: non sappiamo chi sia il responsabile di tutta queslla sporcizia, ma vero è che al di là della “categoria” cui apparteniamo dovremmo cercare tutti di essere più civili.

Magari abbiamo visitato l’area in un momento particolare, magari adesso è linda e splendente come un cristallo….ma noi non possiamo saperlo, e possiamo solo parlare di quello che abbiamo constatato con i nostri occhi.

Saremmo ben felici di sapere che ora è tutto a posto, quindi se hai feedback in merito faccelo sapere!

I costi

Cartello con i costi, ma non abbiamo trovato dove pagare

All’ingresso dell’area abbiamo trovato un cartello che indicava le tariffe per la sosta…ma non abbiamo trovato dove pagare quanto dovuto. Eppure abbiamo esplorato tutta l’area, che non è certo enorme, e i dintorni…Nulla. Forse ora non è più necesssario pagare i 5€ previsti?

Di certo però l’utilizzo del camper service è gratuito.

Verres e la sua area sosta camper: le nostre conclusioni

Ci spiace dover dire che questa è l’area attrezzata camper più deludente che, per il momento, abbiamo visitato nella regione Valle d’Aosta. Speriamo sia stato tutto rimesso in sesto, ma per ora non possiamo che consigliarti di usufruire piuttosto di una delle altre aree sosta che abbiamo avuto modo di testare: l’area sosta di Chatillon, di Hone, di Fenis o di Cogne.

Facci sapere se ci sei stato anche tu, e come hai trovato quest’area. Nel frattempo…alla prossima!

Area sosta Verres

Via Duca d’Aosta

Lat: 45.663316  Long: 7.693614

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Chiara Mandich
Chiara Mandich

Classe 1985, camperista dalla nascita, è sia l’autrice dei testi del sito che di alcune delle fotografie.