Motorhome Sunlight I 69 S: la Nostra Opinione in Merito

Eccoci a ficcanasare dentro al motorhome Sunlight I 69 S.

Se ci segui da un po’ saprai che il nostro sogno proibito è acquistare un domani un motorhome con letto nautico centrale, e questo mezzo rispecchia perfettamente le nostre necessità di spazi e disposizione…o quasi. Già, perché in effetti qualche piccolo difetto lo abbiamo trovato.

Camper Motorhome: cos’è

I 69 S

Innanzitutto spieghiamo cos’è un motorhome: è un camper definito anche “integrale” perché la scocca viene completamente rifatta e anche la cabina di guida partecipa allo spazio abitabile. In particolar modo questo è vero per i sedili del guidatore e del passeggero, che possono ruotare e servire da ulteriori sedute (estremamente comode e confortevoli) intorno al tavolo della dinette.

Il parabrezza poi è molto ampio e ti consente una visione sulla strada davvero immersiva, e manca ovviamente la mansarda: il secondo letto matrimoniale è infatti di tipo basculante e potrà essere allestito al bisogno.

Esploriamo gli interni: living e cucina

Chiarito che tipo di mezzo ci troviamo davanti, andiamo ora ad esplorare gli interni di questo camper Sunlight.

Innanzitutto ci ha colpiti da subito l’abbondanza di stipetti e scomparti dove riporre le nostre cose: ce ne sono ovunque, persino un comodo portascarpe di fianco alla porta d’ingresso (che è dotata di zanzariera, optional sempre gradito). E poi botole, cassetti, mobiletti vari…anche di fianco al sedile del passeggero in cabina di guida.

I divanetti e il tavolo della dinette sembrano di buon materiale così a prima vista, ma siamo consapevoli che la qualità media degli arredi dei camper è andata via via calando nel corso degli anni. Di certo però apprezziamo l’oblò sul soffitto, che contribuisce ad illuminare bene l’ambiente.

I 69 S Dinette

La cucina è a L, disposizione che ci crea un po’ di disagio per le sue dimensioni ridotte…anche se, ad onor del vero, resta dello spazio di appoggio sfruttabile tra i fornelli (che sono 3) e il lavandino. Ecco, prima cosa negativa per noi: devi sapere che noi valutiamo l’efficienza di un lavandino dalla possibilità di lavarci dentro agevolmente la pentola della pasta. In fondo siamo italiani!

E qui, ci dispiace, ma il posto non basta: il lavandino è poco profondo e il rubinetto è troppo basso…ma a questo ovviamente si può porre rimedio eseguendo piccoli lavori per sostituire il rubinetto presente con uno dal collo più alto e lungo.

I 69 S Zona Cucina

Il frigo invece è bello capiente: 160l, e con un vano freezer di tutto rispetto.

C’è l’aggancio per la tv, ma manca uno spazio per forno o microonde. O meglio, ce ne sarebbe anche uno ma è posto un po’ troppo in alto per noi: non siamo certo dei giganti!

Il bagno

Il bagno invece ci piace: la doccia innanzitutto è separata dal locale con wc e lavabo, e questo per noi è un gran bonus.

Partiamo dall’esplorazione proprio del box doccia: ci sembra abbastanza ampio, con tanto di possibilità di appendere accappatoi e asciugamani. Una specie di botola, come in tutti i camper con una disposizione di questo tipo, permette di esporre o nascondere il piatto doccia all’occorrenza.

I 69 S Box Doccia

Il locale wc invece sembra piccolino, ma ha in realtà un mobiletto immenso che può contenere davvero di tutto. Il lavabo non è certo quello di casa, ma non mancano la specchiera e, cosa non scontata, una presa di corrente.

I 69 S Locale Wc

La zona notte

E finalmente eccoci alla nostra parte preferita: la zona notte. In questo camper il letto è di tipo centrale e nautico, quindi molto simile al letto di casa. Sopra la testata mobiletti e luci, di fianco e sotto armadi e ripostigli per vestiti. Lo spazio è davvero tanto, e le finestre con tendine e l’oblò posto sopra al letto creano proprio un’atmosfera piacevole, ma…c’è un ma. Non potrai scegliere l’altezza del letto, e questo si ripercuote su un’altra zona che per noi è importantissima: il garage.

I 69 S Camera Patronale

Il garage

In realtà, vista la scarsa altezza, non possiamo parlare propriamente di garage quanto piuttosto di gavone passante. Non potrai trasportare qui nè biciclette nè motocicli, anche perchè lo spazio su uno dei lati è ulteriormente ristretto anche in larghezza per la presenza di un armadietto insolito.

I 69 S Gavone Passante

Armadietto che, in realtà è anche geniale: questo è infatti il vano bombole, davvero ampio e ben protetto dall’esterno con un’ulteriore porta. Ecco, questa è una chicca che ci piace…Ma non basta purtroppo a farci promuovere il garage.

I 69 S Locale Bombole

Prezzi e dati del mezzo

Questo camper Sunlight, così come puoi vederlo nel video allegato, ha un prezzo di vendita al pubblico di circa 61000€. Diciamo la metà rispetto ad un motorhome marca Carthago. Ha una lunghezza di poco meno di 7m, e noi nel caso punteremmo al suo “fratello maggiore” lungo circa mezzo metro in più e con ancora più spazi e mobili.

Una cosa che ci piace molto però, viaggiando talvolta in compagnia di nostra nonna, è la possibilità di richiedere un modello con letto extra singolo che verrebbe allestito all’occorrenza dove si trova la dinette. Un’opzione davvero comoda per noi!

Motorhome Sunlight I 69 S: le nostre conclusioni

Siamo stati contenti di aver potuto vedere da vicino questo mezzo. Non sappiamo però se lo compreremmo, avendone la possibilità: il garage fatto così per noi è un difetto molto importante.

Per il resto questo camper Sunlight ha tutto quello che ci serve (lavandino della cucina a parte): letto nautico, frigo capiente, tanti punti luce e oblò, box doccia separato…

Certo, il Carthago è un camper di ben altro lusso e qualità a livello di materiali, ma anche il prezzo è di tutt’altro livello.

Alla prossima!

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Chiara Mandich
Chiara Mandich

Classe 1985

Camperista dalla nascita, è sia l’autrice dei testi del sito che di alcune delle fotografie.