Mostra Lego – Mattoncini in Festa a Grugliasco

For the English version click here.

La Mostra Lego “ Mattoncini in Festa ” a Grugliasco è una manifestazione che si tiene ogni anno intorno a metà gennaio (quest’anno sabato 13 e domenica 14 gennaio), ed è ad ingresso gratuito. Si tiene da tradizione al Parco “Le Serre”, ed occupa il piano terra ed il primo piano di una delle strutture presenti.

Modellisti appassionati dei celebri mattoncini da costruzione danesi esibiscono le loro creazioni, per lo più appartenenti a set normalmente in vendita. Non mancano tuttavia anche alcuni progetti custom e originali.

Prima di entrare più approfonditamente nel merito della manifestazione, però, esploriamo un po’ meglio il mondo Lego.

Lego: storia e curiosità del brand

I mattoncini assemblabili Lego, famosissimi ormai in tutto il mondo, furono inventati dal falegname Ole Kirk Kristiansen, che nel 1916 aveva una bottega a Billund, in Danimarca. Negli anni ’20, purtroppo, la falegnameria prese fuoco e Kristiansen iniziò ad affiancare alla produzione di mobilio anche quella di giocattoli in legno componibili, che però non ebbero fortuna. Lui imperterrito continuò per la sua strada, e anzi battezzò “Lego” la sua creazione, dalla frase danese “Leg godt” che significa “gioca bene”. Sarà però il passaggio ai materiali plastici che porterà fortuna ai mattoncini, che cambieranno anche forma per diventare più performanti sfruttando il brevetto britannico di Mr.Fisher Page.

Mostra Lego - nord

Nel 1954, alla morte del padre Ole, sarà il figlio Godtfred a prendere in mano le redini dell’azienda, migliorando ulteriormente forma e coesione dei mattoncini. Il primo set venduto con tanto di manuale di istruzioni appartiene alla serie dedicata ai treni, con binari e locomotori a 4,5 V, e tre anni dopo nasce la serie Duplo dedicata ai più piccini. Per i primi omini, invece, bisognerà aspettare il 1978 e da lì in poi avrà inizio la produzione delle serie famose ancora oggi: Technic, Creator, serie dedicate a Pirati e al Far West, Bionicle, Friends, Ninjago… Non mancano poi le collaborazioni con la Disney e varie saghe cinematografiche, da Pirati dei Caraibi a Star Wars, da Harry Potter al Signore degli anelli.

Attualmente sono prodotti anche film e videogiochi con protagonisti i pupazzetti Lego immersi nelle ambientazioni più disparate.

Per quanto riguarda i parchi tematici, invece, nel 1968 nasce il parco principale Legoland a Billund, in Danimarca. A questo seguiranno poi altri Legoland in Inghilterra, Germania, Giappone e America.

A questo link potrete approfondire ulteriormente la storia del celebre marchio.

La Mostra Lego “Mattoncini in Festa”

Ma torniamo a noi e alla Mostra Lego di Grugliasco.

Gli espositori sono tutti modellisti appassionati, senza limiti d’età. Una serie di banconi sono disposti lungo il perimetro del salone ed altri sono posti nel centro a formare come delle isole, e qui sono disposte le varie creazioni.

Troviamo almeno tre esemplari della riproduzione del castello Disney, alcune astronavi della saga Star Wars e altre custom di Star Trek e di Battlestar: Galactica, un paio di villaggi natalizi con tanto di elfi e casette di pan di zenzero, alcuni esemplari di robot sempre targati Disney (in particolare Wall-e, BB8 e R2-D2) e qualche lego Technic. Numerosi in generale i mezzi di trasporto, in particolare treni, e presenti anche alcuni esemplari appartenenti alla categoria Mindstorm, ovvero un mix mattoncini programmabili, motori e sensori per dar vita alle proprie creazioni.

Mostra Lego - Enterprise

Imponente la riproduzione Lego di uno degli scenari del videogioco steampunk fantasy “Skies of Arcadia”, con meccanismo motorizzato connesso. Davvero sensazionale.

Mostra Lego - Sky of arcadia

Molto originale e ben fatta anche la riproduzione del carnevale di Ivrea, con tanto di arance, e molto ben riprodotta anche la porzione in mostra di via Po, a Torino, con tram funzionanti.

Mostra Lego - Ivrea

Mancanti però quest’anno alcuni dei simboli della città di Torino visti durante le edizioni passate della mostra, come la Chiesa della Gran Madre, lo Juventus Stadium, Palazzo Madama e la Mole Antonelliana.

Mostra Lego - Torino

Spazio anche alle creazioni dei più piccini, colorate, caotiche e fantasiose.

Il primo piano invece è stato dedicato alla mostra di alcune fotografie con protagonisti i personaggi Lego immersi nei più vari scenari, dai ghiacciai ai deserti.

Gli Allemandich e i Lego

Perché abbiamo visitato questa mostra di Lego? Perché anche noi Allemandich siamo appassionati di mattoncini da costruzione. Abbiamo vari esemplari a casa: il castello Disney, un paio di astronavi di Star Wars tra cui il Millennium Falcon, la Torre Eiffel, Wall-E, un paio di edifici cittadini e ovviamente la roulotte e il camper. Siamo in attesa del Tower Bridge, e puntiamo il London Bus, la ruota panoramica e il Taj Mahal anche se lo spazio in casa comincia a scarseggiare!

Mattoncini in festa: informazioni utili

Per gli amanti del mondo Lego, la mostra vale sicuramente la pena anche se, a parere nostro, è stata un po’ sottotono rispetto alle edizioni passate. Completamente assente lo spazio di vendita, presente invece in altre analoghe manifestazioni. Tanto caotica la visita, che per regola non dovrebbe durare più di 20 minuti: essendo la mostra affollatissima di visitatori, ci va un po’ più di tempo per aver modo di curiosare come si deve tra i vari stand…Calcolate 30-45 minuti per girarla tutta.

Mostra Lego - villaggio

Simpatica la mostra fotografica al piano superiore, ed essendo presa meno d’assalto vi garantirà un po’ di evasione dal caos.

Attenzione se deciderete di visitare “Mattoncini in Festa” con i vostri bambini: con tutta la calca che c’è è facile perderli di vista, quindi prestate particolare attenzione ai loro spostamenti. Sconsigliato poi venire accompagnati dai vostri amici a quattro zampe: sebbene possano entrare, la confusione potrebbe facilmente spaventarli.

Per chi volesse visitare la Mostra Lego “Mattoncini in Festa” di Grugliasco, ormai è troppo tardi per quest’anno, ma segnatevi sul calendario di tenere d’occhio gli eventi in  questo periodo l’anno prossimo…noi promettiamo di tenervi aggiornati, tramite la nostra pagina Facebook sulla prossima edizione!

Ulteriori informazioni

Segnaliamo, inoltre, che dal 17 marzo 2018 presso gli spazi della Promotrice delle Belle Arti di Torino si terrà la mostra “The Art of the Brick”. Qui si potranno ammirare oltre 80 opere d’arte realizzate dall’artista statunitense Nathan Sawaya con i nostri cari mattoncini Lego.

Noi ci saremo sicuramente, e voi? Lasciateci un commento se avete intenzione di assistere a questa esposizione.

A questo link potrete acquistare il biglietto della mostra

Contatti

Parco “Le Serre”

Via T. Lanza, 31

10095

Grugliasco (TO)

2 Responses to “Mostra Lego – Mattoncini in Festa a Grugliasco”
  1. enzo 18 febbraio 2018
    • Fabio e Chiara 18 febbraio 2018

Leave a Reply