fbpx

Una mostra fotografica di Marco Beck Peccoz sarà visitabile da mercoledì 19 dicembre a domenica 13 gennaio nella Sala Mostre del Palazzo della Regione Piemonte, in piazza Castello 165 a Torino.

Chi è Marco Peccoz

Peccoz, fotografo free lance di talento, espone nella città sabauda i suoi scatti ritraenti i nove Sacri Monti Prealpini. Il titolo della mostra, “Lo Sguardo sui Sacri Monti: I nove Sacri Monti prealpini. Fotografie di Marco Beck Peccoz”, si compone di ben 57 pannelli. Oltre alle foto esposte, saranno visibili anche produzioni storico-artistiche.

Ma Peccoz non è solo fotografo paesaggistico, sebbene qui sia questo suo talento specifico ad essere esaltato. E’ anche ritrattista, reporter di viaggio, fotografo sportivo e autore di scatti pubblicitari. Già al suo attivo diverse pubblicazioni editoriali.

La mostra

L’iniziativa si inserisce in un progetto editoriale fortemente voluto dall’Ente di Gestione dei Sacri Monti del Piemonte. In programma la realizzazione di un volume fotografico a scopo divulgativo che vede protagonisti proprio gli scatti di Marco Peccoz.

Le immagini scelte per l’esibizione mostrano scorci architettonici e vedute paesaggistiche che raccontano in modo semplice cosa ha reso i nove Monti Sacri di Piemonte e Lombardia uno dei siti protetti dall’Unesco. Gli scatti cercano infatti di smuovere le corde intime ed emotive dei visitatori, portandoli a cogliere l’assoluta bellezza delle opere artistiche presenti in Lombardia e Piemonte. Qui affreschi, statue e manufatti vanno ad integrarsi perfettamente in una cornice paesaggistica di enorme bellezza, tra boschi e laghi. I luoghi sono ricchi di storia e spiritualità, e difficilmente lo spettatore potrà restare indifferente.

Ma quali sono, nello specifico, i nove Monti ritratti?  Eccone un elenco:

  • Sacro Monte di Varallo, Varallo.
  • Sacro Monte di Orta, Orta San Giulio.
  • Sacro Monte di Crea, Serralunga di Crea.
  • Sacro Monte di Oropa, Biella.
  • Sacro Monte di Belmonte, Valperga.
  • Sacro Monte di Ghiffa, Ghiffa.
  • Sacro Monte di Domodossola, Domodossola.
  • Sacro Monte di Varese, Varese.
  • Sacro Monte di Ossuccio, Ossuccio

La mostra è nata da un progetto di Fondazione Paolo VI ed è stata realizzata grazie al sostegno di Regione Lombardia e alla collaborazione di Regione Piemonte.

Ad ingresso libero, si potrà visitare da mercoledì 19 dicembre a domenica 13 gennaio, dalle ore 10 alle 18. Giorni di chiusura il 24, 25 e 31 dicembre ed il 6 gennaio.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Chiara Mandich
Chiara Mandich

Classe 1985, camperista dalla nascita, è sia l’autrice dei testi del sito che di alcune delle fotografie.