La bottiglia Bogi: fashion e intelligente

Oggi parliamo della bottiglia Bogi, e partiamo quindi con la nostra prima pseudo-recensione di quegli oggetti comprati con lo scopo di facilitarci la vita, soprattutto in viaggio.

I consigli della nonna

Siamo in estate, fa caldo, e in ogni tg impazzano i consueti consigli di sopravvivenza a prova di imbecille: non indossare maglioni di lana a collo alto se fuori ci sono 15000 gradi, non mangiare polenta sotto l’ombrellone a ferragosto, non accendere il caminetto a meno che non vi troviate al Polo. Poi ci sono i consigli sensati ma, si spera, ormai recepiti: usare la protezione solare, non uscire nelle ore piú calde, fare attenzione soprattutto ad anziani, bambini e animali.

Infine ci sono i consigli di mia nonna, a dir poco surreali ma validi in ogni stagione dell’anno: non viaggiare con la testa fuori dal finestrino (manco fossi un cane, e comunque me lo dice pure quando prendo l’aereo) e, su tutti, spicca l’intramontabile “vai piano”. Se considerate che io mi sposto a piedi quando sono da sola…..

Ma tutti, proprio tutti, si trovano d’accordo su un punto: bisogna bere tanto.

[siteorigin_widget class=”SiteOrigin_Widget_Image_Widget”][/siteorigin_widget]

Bere fa bene, sappiatelo!

Sappiamo tutti che bere è importante per mantenere una corretta funzionalitá dei reni, un’adeguata pressione sanguigna, una giusta idratazione di pelle e tessuti. In piú aiuta noi donzelle ad eliminare la cellulite, le occhiaie, le rughe e fa bene a pelle e capelli. E in estate, col caldo che fa, bisogna bere anche piú del solito.

Io ho sempre tenuto con me in borsa dell’acqua, specie dopo aver sofferto di fastidiosi episodi di coliche renali, e ho sempre comprato bottigliette da mezzo litro in plastica che riutilizzavo piú volte. Salvo poi scoprire che questa mia abitudine non era proprio il massimo.

C’e’ chi dice che riutilizzare le bottiglie in plastica infatti causi il rilascio di una sostanza tossica, ma alcuni studi hanno smentito che questo avvenga con le bottiglie in PET. Di certo pero’ non è comunque l’ideale in termini di igiene ed ecologia, quindi alla fine mi sono decisa a passare alle bottiglie in acciaio inox. Termiche, per di piu’. E mi chiedo perché ho aspettato tanto!

[siteorigin_widget class=”SiteOrigin_Widget_Image_Widget”][/siteorigin_widget]

La mia bottiglia Bogi

La mia bottiglia Bogi è color verde menta anche se a me sembra piú azzurro tiffany, ma si sa che noi donne siamo piene di fisime sui colori. Se non vi piace il verde menta la potete trovare comunque in altre tonalitá, anche piú sobrie.

È da mezzo litro e ha un tappo a vite in acciaio e silicone che sigilla perfettamente la bottiglia, impedendo la fuoriuscita di liquidi anche se capovolta.

È alta 27 cm, piú di una consueta bottiglia in Pet di analoga capienza, ha un collo del diametro di 3,4 cm ed è, come giá detto, termica.

In estate è un avera goduria ritrovarsi l’acqua fresca anche a distanza di ore, e in inverno sará fantastico portarsi dietro una bevanda calda!

Non va messa né in freezer né nel microonde, e va lavata senza utilizzare detergenti abrasivi e solo con lo scovolino in spugna con la quale vi sará venduta.

Infine non va utilizzata con succhi di frutta, bibite gassate, latte e bevande fermentate: niente birra, sob! Ma se vi sta giá venendo sete correte a rileggere i nostri articoli sulla Guinnes Storehouse o su De Halve Maan!

Il costo? Noi l’abbiamo comprata durante i saldi di Amazon Prime ad una decina di euro ed è arrivata nel giro di un paio di giorni, ma anche al di fuori dei saldi il prezzo di questa specifica bottiglia non è molto piú elevato.

[siteorigin_widget class=”SiteOrigin_Widget_Image_Widget”][/siteorigin_widget]

Concludendo…

Io mi ci trovo benissimo, l’ unica pecca che posso trovarle é appunto l’altezza che mi impedisce di portarmela dietro in borsetta, ma basta usare borse piú grandi o, come me, lo zaino fotografico di cui vi parleremo in seguito. Inoltre pesa un po’, essendo in acciaio inox 18/8: poco meno di 400g.

Abbiamo in programma di comprare altre bottiglie di questo tipo ma di capienza doppia, cosa che ci fará molto comodo durante i nostri viaggi e specialmente per il trekking, ma non sappiamo se sará di nuovo una bottiglia Bogi oppure una di un’altra marca…vedremo cosa troveremo!

Intanto, dal momento che non siamo riusciti a trovare il sito internet ufficiale della fabbrica, vi lasciamo il link di Amazon da cui abbiamo acquistato la nostra bottiglia Bogi.

E mi raccomando, voi ricordatevi di bere…e di viaggiare con la testa dentro al finestrino! 🙂

Condividi su:
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn