fbpx

Happy Camping a Bellaria: il mare della riviera romagnola direttamente in campeggio

Poco prima della TTG, la fiera destinata agli operatori del settore turistico, noi Allemandich abbiamo trascorso un paio di giorni all’Happy Camping di Bellaria.

La scelta è ricaduta qui per vari motivi.

Uno: agli inizi di ottobre molti campeggi della Riviera Romagnola sono già chiusi, mentre l’Happy Camping è aperto tutto l’anno.

Due: la nostra famiglia era già stata presso questo campeggio una volta trovandosi bene, e comunque Fabio conosceva il paese avendo trascorso qui parte delle sue vacanze estive da bambino.

Tre: Bellaria non è troppo distante da Rimini, quindi avremmo potuto raggiungere comodamente la fiera il giorno della sua apertura, senza necessità di alzarci all’alba e di percorrere chissà quanta strada. Durante i giorni della TTG abbiamo invece sostato presso l’area sosta di Rimini.

Quattro: avevamo voglia di un po’ di mare. Ebbene sì, il mare piace anche a noi, e tanto… ma lo preferiamo fuori stagione, quando i litorali sono tranquilli e silenziosi e nell’aria si percepisce l’odore della salsedine e non quello delle lozioni solari.

La posizione

L’Happy Camping Village si trova a Bellaria, frazione Igea Marina. Non è troppo distante né dalla stazione ferroviaria né dal centro della città, entrambe comodamente raggiungibili sia a piedi sia utilizzando i mezzi pubblici che sostano vicino al campeggio.

Ma, cosa più importante se parliamo di posizione, è che l’Happy Camping è sul mare. Letteralmente sul mare, nel senso che il campeggio ha un accesso privato direttamente alla spiaggia, per usufruire del quale bisogna utilizzare il badge magnetico rilasciato dalla reception al momento della registrazione. 

spiaggia

E quanto sono belle le spiagge della Riviera Romagnola…! Ovunque sabbia fine e dorata, pulitissima tra l’altro. Merito anche del fatto di trovarci in bassa stagione sicuramente, ma è il risultato che conta.

Poi beh, c’è il mare. Di certo l’Adriatico non è un mare caraibico, di quelli con acqua cristallina e fondali mozzafiato, ma è pur sempre uno dei più indicati per le famiglie con bambini. Il mare Adriatico infatti, lo saprai bene, è poco profondo per diversi metri dalla riva, e questo tratto poi si mantiene particolarmente calmo grazie alla presenza di un frangiflutti.

L’Happy Camping non è invece adatto in bassa stagione ai giovani in cerca di divertimento sfrenato, semplicemente perché la Riviera Romagnola va un po’ in letargo. Quasi tutti i locali sono chiusi, i negozianti in ferie, le discoteche sbarrate. In realtà è normale che sia così, perché chi lavora in estate riposa poi in autunno. 

Le piazzole

Le piazzole dell’Happy Camping sono 160 e possono essere di diversa metratura, tutte su terreno erboso ed ombreggiato. C’è l’allaccio alla corrente (max 16A), ma non l’acqua direttamente in piazzola…O almeno, non c’era nella nostra, ma alcune piazzole premium dispongono anche di questa comodità. I vialetti, sia su terreno ghiaioso che asfaltato, non sono troppo ampi, quindi ti consigliamo di fare attenzione durante le manovre. E un altro consiglio che ci sentiamo di darti è quello di controllare bene quale piazzola è la più idonea ad ospitare il tuo camper in base alle sue dimensioni: per il nostro Merlino (lunghezza circa 7,05 m) abbiamo dovuto cercare una piazzola grande, che in bassa stagione ha lo stesso prezzo di quelle medie e piccole.

Il camping è illuminato, ma non così tanto da non aver bisogno di una luce esterna accesa la sera.

piazzola

I servizi

L’Happy Camping è un campeggio 4 stelle che offre diversi servizi.

Innanzitutto è dotato di una bella piscina all’aperto, di un idromassaggio, di un solarium e di un’area giochi per bambini, nonché di un’area attrezzata per il lavaggio dei nostri amici a quattro zampe. Disponibili poi un campo da tennis ed uno da bocce durante la bella stagione.

piscina

Sempre in estate si svolgono attività di animazione e di miniclub per i più piccini, il wifi è gratuito e per almeno tre notti di pernottamento avrai compreso nel prezzo il servizio spiaggia ( ! ombrellone e 2 lettini).

L’Happy Camping dispone anche di un bar/ristorante (dove pare si mangi dell’ottimo pesce, ma noi personalmente non l’abbiamo testato) e di un minimarket molto ben fornito, se non altro in alta stagione: ad ottobre infatti non abbiamo trovato molta merce in vendita, ma restano comunque alcuni generi di prima necessità e la possibilità di ordinare pane e brioches fresche per la mattina.

Ci sono diversi complessi che ospitano i bagni, il locale lavanderia e quello per il lavaggio dei piatti, e ovunque l’acqua calda è gratuita. Ti consigliamo però in inverno di essere svelto a fare la doccia, perché il complesso dei bagni non è del tutto isolato dall’esterno…e in inverno fa freddo!

Ultima chicca è l’area attrezzata per il barbecue…perché attenzione! E’ vietato grigliare in piazzola.

bbq

Il Camper Service

Il camper service è gratuito, ma non è semplicissimo accedere in entrata alla zona di carico e scarico delle acque. Dovrai fare una curva piuttosto stretta, e il nostro Merlino non è così snello da rendere facile ed agevole la manovra. Le cose migliorano però notevolmente se si arriva al camper service dalla direzione opposta, quindi ti consigliamo di allungare un po’ il giro per poterti poi posizionare al meglio.

Noi abbiamo trovato il wc chimico all’interno del complesso che ospita anche la vasca per il lavaggio dei cani e abbiamo trovato tutto pulito e perfettamente funzionante…ma forse sarebbe più “elegante” non mischiare i due servizi all’interno dello stesso complesso. Tuttavia non vorremmo sbagliarci, ma ci sembra di aver visto anche un’altra zona dotata di wc chimico nel campeggio.

camper service

E se non ho il camper?

Nessun problema dal momento che l’Happy Camping offre anche bungalow, case mobili ed un residence con camere d’hotel. Più di così…!

I prezzi

Noi abbiamo speso per 3 notti ad inizio ottobre circa 84€, quindi non pochissimo ma neanche troppo per un campeggio 4 stelle. Calcola 28€ al giorno, di cui 6,20€ per ogni adulto, 12€ per la piazzola e 3,50€ per l’elettricità.

I cani pagano un piccolo supplemento di 3€ per essere ammessi al campeggio e vanno tenuti rigorosamente al guinzaglio, pena l’espulsione dall’Happy Camping.

camping

Happy Camping: le nostre conclusioni

Sicuramente l’Happy Camping è un campeggio piacevole e molto ben attrezzato per una vacanza sulla Riviera Romagnola. In alta stagione ve prenotato anticipatamente, e nella bassa…occhio, perché si riempie di famiglie tedesche e russe.

Ci spiace un po’ che non ci sia la possibilità di allestire il barbecue in piazzola, perché per noi questo è uno dei rituali preferiti durante la vacanza…ma ovviamente ci si adegua. E ad essere pignoli avremmo gradito una maggior comodità per accedere alla zona di carico e scarico delle acque del camper, ma basta allungare un po’ il giro o perdere un po’ di tempo in più per fare manovra per risolvere il problema.

Note positiva la vicinanza al mare e l’accesso privato alla spiaggia, nonché la presenza del supermarket (aperto fino a circa metà ottobre) e il fatto che il campeggio resti aperto tutto l’anno, pur con alcuni servizi non disponibili. 

Ci piacerebbe tornare all’Happy Camping, magari ad inverno inoltrato: in tal caso speriamo di essere praticamente soli e di poterci accaparrare una delle piazzole vista mare, che stavolta ci è sfuggita per un pelo. Il mare lo vedevamo anche dalla nostra in realtà, ma per una minuscola porzione…ed è stato un peccato.

A te piace la Riviera Romagnola per le tue vacanze o preferisci andare altrove? Lasciaci un commento e…alla prossima!

 

Happy Camping Village

Via Panzini 228  Bellaria Igea Marina – Rimini

Sito web: http://www.happycamping.it/

 

 

 

 

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Chiara Mandich
Chiara Mandich

Classe 1985, camperista dalla nascita, è sia l’autrice dei testi del sito che di alcune delle fotografie.