fbpx

GrinTo Food Experience

Location 4/5

Il locale si trova all’interno dell’omonimo campeggio alle porte di Torino, subito prima di imboccare la tangenziale. Il parcheggio a disposizione è abbastanza ampio, e la zona in cui si trova, seppur periferica, è tranquilla.

La struttura è basata sul concetto di ecosostenibilità, gode di un impianto fotovoltaico come fonte di energia alternativa pulita e anche all’interno si dà molta importanza all’utilizzo di legno e di altri materiali riciclabili per quanto concerne l’arredamento.

Seppur molto frequentato, non è difficile trovare posto nel locale visto che può contare, oltre che  su un piano terra, su un primo piano: qui a volte si tengono anche serate musicali, il cui svolgimento non disturba minimamente gli avventori del piano terra.

Ampie vetrate e piante disposte qua e là, anche appese al soffitto, rendono molto piacevole l’ambiente.

Servizio: 3/5

Molto cortesi e affabili i camerieri, preparati anche come sommelier. Il menù è molto esplicativo e di facile consultazione, e il servizio al tavolo molto veloce. Fin troppo veloce, e questo può essere considerato sia un pro che un contro. Personalmente avremmo preferito un po’ più di pausa tra una portata e l’altra, così da avere il tempo di far ‘decantare’ il cibo e godere al meglio dei piatti successivi.

Menù: 4/5

Il cibo è molto buono e ben cucinato, a km zero per lo più, e mostra un interessante e ben riuscito tentativo di fondere insieme piatti della tradizione piemontese e siciliana . Alcune proposte sono particolari e interessanti, come ad esempio la ‘tabisca’, pizza sicula dalla tipica forma allungata condita in vari modi. Un po’ troppo abbondanti le porzioni: dopo un antipasto e una portata principale avremmo voluto concludere con un dolce, viste le interessanti proposte in menù, ma eravamo troppo sazi.

Segnaliamo la possibilità di piatti gluten free e di menù su misura per i bambini.

Conto: 4/5

Sicuramente i prezzi sono adeguati al tipo di menù proposto, e si abbassano ulteriormente a pranzo se si sceglie di degustare uno dei menù combinati proposti.

Noi siamo andati a cena, e abbiamo ordinato due antipasti (fagottini di vitello tonnato e caponatina di melanzane), due piatti principali (maltagliati con gamberi e pistacchi di Bronte e filetto di salmone con verdure), acqua naturale e vino rosato ( LacrimaRosa doc) per un costo di circa 73 euro. Coperto a 2 euro.

Valutazione media: 3,75/5 (su Tripadvisor 3,5/5)

Il ristorante-pizzeria di GrinTo è un posto piacevole dove passare una serata accompagnati da buon cibo e da un servizio affabile e simpatico. Non è un locale low-cost, ma i prezzi sono giusti per le proposte in menù, ed è comodo da raggiungere se si vuole evitare il caos del centro cittadino. Sicuramente offre un’offerta interessante per i campeggiatori in visita a Torino, che possono così mangiare comodamente in loco. Ottime le materie prime e degna di stima la scelta di creare un ambiente ecosostenibile, arredato con gusto senza troppi fronzoli.

Contatti

Corso Trieste 94 – Moncalieri (Torino)

tel: 011.0133217

info@grinto.it

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Chiara Mandich
Chiara Mandich

Classe 1985, camperista dalla nascita, è sia l’autrice dei testi del sito che di alcune delle fotografie.