fbpx

Dormire al Lago di Garda: GardaBeds, il B&B di Lusso per Adulti

Dormire al Lago di Garda dovendo rinunciare ai campeggi perché non avevamo a disposizione il nostro camper è stata una bella gatta da pelare.

I giri en plein air ci hanno infatti abituati ad avere la nostre comodità sempre a portata di mano e soprattutto ad avere la libertà di andare e venire liberamente, senza orari da rispettare per cena o colazione

Insomma, la vita dell’hotel ci va stretta.

Ma quando la nostra amica Chiara ci ha invitati presso la struttura che gestisce insieme ai suoi suoceri, GardaBeds, abbiamo fatto i salti di gioia.

Gardabeds è infatti un B&B (anche se abbiamo scoperto che di tale titolo possono fregiarsi solo alcune strutture registrate sull’apposito sito)…ma un po’ diverso dal solito.

Dormire al Lago di Garda
L’ingresso luminoso e accogliente che si affaccia sul cortile interno.

E’ infatti pensato per accogliere prevalentemente coppie adulte desiderose di coccolarsi e concedersi un po’ di meritato relax.

Cosa di cui noi Allemandich, con tutte le sfortune che ci sono capitate nell’ultimo periodo, avevamo davvero un gran bisogno.

La Posizione

GardaBeds si trova a Castelnuovo del Garda, quindi vicinissimo a Gardaland e a tutti i Parchi e i distretti turistici della zona.

Cortile
Un dettaglio dell’ingresso di GardaBeds, con un bellissimo lavello in pietra e tante piante.

L’edificio dal carattere meravigliosamente rustico e ristrutturato di recente si articola su due piani, e sorge all’interno di una corte privata a pochi passi dal centro del paese.

La Filosofia di GardaBeds

Abbiamo detto che GardaBeds è su misura di coppie più che di famiglie, e lo confermiamo.

Questo perché le camere non sono attrezzate per ospitare letti al di fuori di quello matrimoniale (in realtà una ha un divano che all’occasione può ospitare un terzo ospite, ma è un’eccezione) e anche le scale non sono propriamente a misura di piccini.

Scale
Le scale che portano ai piani superiori di GardaBeds, non adatte ai bambini ma tanto belle.

L’aver scelto come target quello delle coppie ha permesso a Graziano e Giancarla, i suoceri di Chiara, di dare all’edificio e alle camere una marcia in più, un tocco in grado di rendere un soggiorno presso la struttura decisamente rilassante e romantico.

Ma per spiegarti meglio cosa intendiamo dobbiamo esaminare le camere una per una.

Le Camere

Le camere a disposizione presso GardaBeds sono quattro: una al piano terra, due al primo piano e l’ultima al secondo piano, a livello della mansarda.

Verso le camere
Massima attenzione ai particolari in ogni angolo dell’edificio: hai notato la struttura porta carta igienica?

Ognuna porta il nome di una località famosa della zona.

La Bardolino

Bardolino viene definito il “paesello più felice d’Italiae la stanza, che si trova al piano terra, è sicuramente la più “basic”.

letto Bardolino
Il letto della stanza Bardolino, semplice ma comodo…così come tutta la stanza.

Ma non per questo non è bella, anzi.

E’ molto luminosa, con pareti di pietra a vista, e dispone di un grande letto matrimoniale e di un bagno privato molto spazioso.

Dettagli Bardolino
Dettagli della Bardolino, con mura bianche che si sposano bene con quelle di pietra a vista.

Viene definita dai proprietari “camera intima” .

Bagno bardolino
Il bagno della Bardolino, semplice ma dove non manca nulla.

Il costo per pernottarvi è di 60€ a notte.

La Peschiera del Garda

Definita “camera spaziosa”, si trova al primo piano ed è dedicata alla città murata Patrimonio dell’Umanità.

Letto Peschiera
Il letto matrimoniale della stanza Peschiera del Garda con la sua biancheria ricamata.

Oltre alle pareti di pietra a vista (che troveremo anche nelle altre camere) e al comodo letto matrimoniale, rispetto alla stanza precedente può godere di una meravigliosa doccia multifunzione.

Bagno Peschiera
Il bagno, con doccia multifunzione. Da notare che il lavandino poggia su un vecchio mobile per la macchina da cucire.

Sai quelle docce con tanto di sedile, getti d’acqua ovunque, luci soffuse all’interno e musica?

Ecco, proprio quelle.

Divano Peschiera
Il divano della Peschiera, che volendo può ospitare un bambino purché grandicello.

Il costo a notte è di 70€.

La Sirmione

Questa “camera romantica” gode di un gran bel letto a baldacchino ed è situata anch’essa al primo piano.

Letto Sirmione
Il letto a baldacchino della stanza Sirmione, molto romantico e scenografico.

Di certo conoscerai la località di Sirmione, ma se così non fosse sappi che è considerata la “perla” del Lago di Garda per via della sua forma e per la bellezza della penisola.

E la camera in questione rispecchia in pieno queste caratteristiche.

Divano Sirmione
Altri dettagli della stanza Sirmione, molto luminosa e con anche qui un divanetto.

Oltre al letto a baldacchino, che secondo noi è già una coccola, e alla doccia multifunzione, a tua disposizione anche…

Una vasca idromassaggio!

Bagno Sirmione
Il bagno della Sirmione, dove si intravede una porzione della vasca idromassaggio.

Dai, cosa può esserci di meglio?

Ti diamo un indizio: lo scoprirai fra poco.

Vasca idromassaggio
Eccola qui la vasca idromassaggio, fotografata in tutto il suo splendore.

Intanto sappi che dormire una notte in questa stanza da sogno ti costerà 80€.

La Limone del Garda

Limone è la località del Lago di Garda in posizione più elevata, e lo stesso vale per questa camera che si trova in mansarda.

Certo dovrai fare un po’ di attenzione a non sbattere la testa nei punti più bassi, ma…

Caspita, che meraviglia!

Stanza Limone
Una visione d’insieme della stanza Limone del Garda, che purtroppo non rende giustizia alla bellezza della camera.

Questa è la stanza in cui siamo stati ospiti noi Allemandich, e ti assicuriamo che siamo rimasti davvero a bocca aperta.

I soffitti sono di legno, le pareti con pietre a vista…ma c’è di più.

Il letto è un matrimoniale King Size, tanto spazioso da perdercisi dentro, comodissimo e arredato con lenzuola ricamate (ad onor del vero tutte le lenzuola di GardaBeds sono di foggia classica, in lino o cotone).

King size
Il letto King Size, davvero enorme…e uno dei letti più comodi mai provati in vita nostra.

Dove il soffitto inizia ad abbassarsi trova spazio un piccolo angolo relax, con poltrona bassa chaise longue e un accogliente tappeto su cui accoccolarsi per guardar fuori.

Area relax
La zona relax dove il soffitto si fa basso: un bel tappeto, candele, cuscini e una chaise longue.

Ma veniamo al bagno, ovviamente privato e spazioso come nella ltre stanze.

Anche qui troviamo la doccia multifunzione, che personalmente abbiamo amato dopo aver capito bene cosa azionavano i singoli tasti…

E – rullo di tamburi – anche qui c’è la vasca idromassaggio, ma per due!

Più coccola di coppia di così…!

E’ persino a forma di cuore.

Idromassaggio Limone
La vasca idromassaggio, doppia e a forma di cuore, della stanza Limone del Garda. Una vera coccola!

Inoltre in tutte le stanze, quindi anche qui, abbiamo notato estrema attenzione ai dettagli: piante in vaso a rallegrare l’ambiente, candele per creare un’atmosfera rilassante, mobili di foggia antica mescolati con sapienza e ottimo gusto ad impianti decisamente più moderni.

Davvero un ambiente splendido, che non vorresti più abbandonare…e dormire al Lago di Garda non è mai stato così bello!

Il costo? 90€ a notte.

La Zona Cucina

Abbiamo detto che GardaBeds è nella sostanza un Bed and Breakfast…quindi non poteva mancare la zona cucina.

La cucina
La splendida cucina, purtroppo non usufruibile al momento per le nuove norme anti-Covid.

In realtà in questo periodo di Covid e precauzioni varie non è propriamente utilizzabile, perché si preferisce far sì che gli ospiti non rischino la contaminazione di parti comuni.

Quindi i bellissimi tavoli, il forno e i fornelli al momento non sono purtroppo utilizzabili, così come tutte le pentole e le stoviglie.

L’unica cosa di cui si può usufruire è l’immenso frigorifero, dove gli ospiti possono conservare ciò che preferiscono.

Dettaglio cucina
Un dettaglio della cucina, che è davvero fornitissima e accessoriata di tutto il necessario.

Certo ci rendiamo conto che il servizio così può apparire a metà a fronte di un costo non proprio irrisorio…ma Chiara, Graziano e Giancarla ce la stanno davvero mettendo tutta per attrezzarsi al meglio per affrontare questa difficile situazione, e siamo certi che troveranno la quadra giusta nel rispetto delle norme sia legali che di sicurezza.

Quindi non possiamo che supportarli e fare il tifo per loro, soprattutto visto che questa loro attività è nata da davvero pochissimo!

Dormire al Lago di Garda: le Nostre Conclusioni su GardaBeds

Se Chiara non fosse una nostra amica forse non avremmo provato l’esperienza di pernottare presso GardaBeds.

Non tanto per i costi, ma semplicemente perché muoverci senza il nostro Merlino ci frena sempre un po’, abituati come siamo alla vita del campeggio.

Ma in questo modo ci saremmo persi un’esperienza meravigliosa, durante la quale ci siamo sentiti viziati e coccolati come dei vip.

Noi Allemandich siamo molto romantici, chi ci conosce di persona sa che siamo sempre appiccicati e forse fin troppo mielosi…

Ma anche noi paghiamo le conseguenze dei ritmi frenetici della vita e del lavoro che facciamo, e di questo immancabilmente risente anche la coppia.

Ecco perché aver avuto la possibilità di metter un freno ai soliti ritmi, di cambiare stile di viaggio per una volta e di farci coccolare crediamo ci abbia fatto un gran bene.

Siamo tornati da questi due giorni ritemprati nel corpo e nello spirito, e ancora più uniti di prima.

Quindi non possiamo che consigliarti di provare anche tu l’esperienza di dormire al Lago di Garda presso GardaBeds, indipendentemente dal fatto che tu sia un camperista o un viaggiatore più tradizionale.

Tutti ogni tanto ci meritiamo una coccola speciale in dolce compagnia, magari provando piuttosto a risparmiare su altre cose futili.

Perché, come diceva una celebre pubblicità, noi valiamo. E anche tu vali.

Alla prossima!

GardaBeds

Via Testi 19

37014 Castelnuovo del Garda (VR)

Sito web: http://domain.gardabeds.com/

E-mail: info@gardabeds.com

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Chiara Mandich
Chiara Mandich

Classe 1985, camperista dalla nascita, è sia l’autrice dei testi del sito che di alcune delle fotografie.