fbpx

Un camping sulle rive del Lago Titisee, nella Foresta Nera: la nostra esperienza al Weiherhof

Seguendo la rotta della Strada dei Cucù in Germania, il nostro camper Merlino ci ha portati sulle rive del Lago Titisee per poi visitare l’omonimo paesino.

Ci troviamo a poca distanza da Friburgo, nel cuore della Foresta Nera, e questo Lago è uno dei più turistici della zona nonostante le sue ridotte dimensioni. Ma il suo essere balneabile e adatto alla navigazione attira decine e decine di turisti da varie aree della Germania, e questo implica la presenza in zona di vari campeggi.

Noi ne abbiamo scelto uno proprio sulle rive del Lago, il Weiherhof, e già l’accoglienza è stata pittoresca…

Un Gestore Variopinto

Dopo aver affrontato la ripida discesa che porta alla reception ( il ché vuol dire ripida salita se si vuole poi raggiungere il paese), siamo stati accolti da un gentilissimo tedesco col corpo completamente tatuato e l’aria burbera.

Burbero non era in realtà, ma neanche dei più socievoli. Pochi monosillabi, in inglese per fortuna, sufficienti a farci capire che saremmo dovuti tornare da lui una volta scelta la nostra piazzola, e stop.

Eppure siamo rimasti affascinati dai suoi tatuaggi, così colorati e numerosi, ghirigori che lo facevano assomigliare in qualche modo all’Uomo Tigre o comunque ad un personaggio dei fumetti.

Non ha voluto essere pagato subito ma al momento della nostra ripartenza il giorno seguente, e nonostante la sua poca socievolezza ci ha salutati con un mezzo sorriso e un “buona giornata” dal tipico accento teutonico. 

Le Piazzole 

Le piazzole sono delimitate da piccole placche a livello del terreno, a segnalare i punti di inizio e di fine dello spazio personale, e sono numerate.

Le abbiamo trovate davvero ampie e ombreggiate, su terreno erboso (brullo in alcuni tratti) e tutte dotate di corrente elettrica.

piazzole
Una panoramica delle piazzole del campeggio, numerose e in mezzo al verde.

Sono anche numerose, più di 100, ma alcune sono occupate dagli immancabili stanziali.

Noi abbiamo dovuto utilizzare i cunei per tenere il nostro Merlino in piano, ma non ci sono chissà che dislivelli.

Chi dispone di una tenda pernotta invece su vari “terrazzamenti” del campeggio, che quindi possiamo considerare disposto su più livelli.

Il Lago e i Suoi Passatempi 

Il Lago Titisee è davvero a pochi metri da noi, e sulle sue rive troviamo varie panchine.

lago titisee
La vista sul Lago, purtroppo durante una giornata piuttosto cupa.

Ogni angolo è un punto possibile di accesso al lago, ma c’è anche un pontile presso il quale sono ormeggiati pedalò e altre piccole imbarcazioni.

Pagando un extra chiunque può noleggiare per 30 o 60 minuti una di queste imbarcazioni, e non c’è dubbio che questo sia un bel servizio da parte del campeggio.

vista sulle imbarcazioni ormeggiate
Alcune delle imbarcazioni disponibili per il noleggio ormeggiate presso il pontile.

Nei pressi del pontile anche un chiosco, che serve per lo più birra a marca Rothaus prodotta in zona, e un ristorante, che noi però non abbiamo testato.

area gioco
L’area gioco per i bimbi, con arenili e altri divertimenti.

Per i più piccoli invece è disponibile un’area giochi con arenile creato all’interno di una vecchia barca, dondolo e altri intrattenimenti.

Bagni e Servizi

Il complesso di bagni si trova in cima ai vari terrazzamenti, quindi se hai bisogni impellenti potrebbe non essere proprio agevole e immediato raggiungerlo.

bagni e cucina
Il complesso che ospita i bagni e, nella struttura circolare, la cucina.

Una prima porta conduce alla zona docce, con anche un’area adibita al lavaggio dei piatti posta a metà strada tra sezione maschile e femminile: tutto è molto pulito e con un’atmosfera quasi casalinga, con ornamenti e decorazioni sopratutto nell’area destinata al gentil sesso.

L’acqua è calda e non servono gettoni per usufruirne.

L’altra porta, un po’ più in su, porta all’area wc, anch’essa ovviamente distinta tra parte maschile parte femminile.

Anche qui i locali sono puliti, ma il complesso avrebbe probabilmente bisogno di una rinfrescata generale per dare un aspetto più curato ad un ambiente piuttosto rustico nello stile.

Un’altra casupola, a metà strada tra i bagni e le sponde del Lago Titisee, è adibita a cucina per chi possiede una tenda.

camper service
La zona destinata al camper service, con scarico e poco oltre il carico.

Disponibile il camper service, con wc chimico posto vicino ad una postazione esterna per lavare i piatti con acqua fredda e area di carico e scarico dell’acqua posta poco più in là.

I Prezzi

Una notte al camping Weiherhof, proprio sul lago Titisee e per due persone, ci è costata 29.90€.

Prezzo che, abbiamo visto, è in linea con quello di altri campeggi nella zona della Foresta Nera.

La cosa buona è che potrai pagare sia in contanti che con carta di credito, e credici se ti diciamo che in vari campeggi all’estero questo non è così scontato.

Il Weiherhof sul Lago Titisee: le Nostre Conclusioni

Diciamoci la verità, in Italia siamo abituati a laghi di gran lunga più belli e vasti del Lago Titisee…

Ma il paesino, che dista dal campeggio circa un quarto d’ora di passeggiata, è grazioso e ricco di negozi che producono e vendono orologi a cucù.

Come ti dicevamo siamo capitati qui proprio per seguire la Strada dei Cucù, ma non è questo il post adatto per raccontarti la nostra esperienza a Titisee.

wc chimico
Wc chimico e lavandini, tutto vicino!

La zona è comunque molto bella e riposante, e se sei un amante dei laghi questo è probabilmente uno dei più gettonati in Germania.

Il campeggio poi è tranquillo, silenzioso e rilassante, posto in un’ottima posizione, e dotato di tutto ciò di cui in genere un camperista ha bisogno.

Tu hai mai visitato questa zona della Germania? Lasciaci un commento, e intanto…alla prossima!

 

Naturcamping Weiherhof

Bruderhalde 26, 79822 Titisee-Neustadt, Baden-Württemberg / Germania

Email: info@camping-titisee.de 

GPS: N 47.88991, E 8.13260   N 47°53’24”, E 8°07’57”

Sito web: http://www.camping-titisee.de/seite37.html

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Chiara Mandich
Chiara Mandich

Classe 1985, camperista dalla nascita, è sia l’autrice dei testi del sito che di alcune delle fotografie.