Camping a Siracusa: il Rinaura, tra Ulivi e Mandorli

Quando abbiamo visto per la prima volta il Rinaura durante il nostro tour #siciliaincamper, ammettiamo di essere rimasti senza fiato di fronte a questo camping a Siracusa.

La sensazione che trasmette è quella di assoluta e totale libertà, di selvaggio in senso buono.

ulivi al Rinaura
Alcuni tra i tanti ulivi secolari che conferiscono al Camping Rinaura un fascino incredibile.

Tutto intorno a noi ulivi secolari e mandorli, prato e tanta, tanta tranquillità.

La Posizione

Il Camping Rinaura si trova a un quarto d’ora circa di distanza da Siracusa e dal suo mare, in una zona verde dove sono anche presenti tantissimi oleandri, aranci e numerose piante di papiro.

piante di papiro
Piante di papiro, che crescono spontaneamente solo in Egitto e a Siracusa.

Ebbene sì, Siracusa è l’unico altro posto a parte l’Egitto dove il papiro cresce spontaneamente, e in particolare lo potrai vedere presso la fonte del fiume Ciane comodamente raggiungibile anche dal campeggio.

Visto che comunque tra il Camping Rinaura e la città di Siracusa ci sono circa 6,6 km, se non desideri spostare il tuo camper sappi che potrai usufruire di un comodo servizio navetta.

oleandri in fiore
Oleandri in fiore al Camping Rinaura e altra vegetazione tipica della Sicilia.

Si tratta di Sicily Old Tour, servizio di vettura con conducente gestito da Iole e Costantino. Questi due ragazzi sono persone squisite, gentilissime, disponibili e competenti, e vedrai che ti sentirai davvero coccolato.

Le Piazzole

In realtà al Camping Rinaura non troverai vere e proprie piazzole definite, e se il campeggio non è particolarmente affollato potrai piazzarti col tuo camper dove e come preferisci.

gli spazi del campeggio
Non esistono piazzole definite, solo tanto spazio per sistemarsi in assoluta libertà.

Noi ad esempio ci siamo sistemati con il nostro Carado T448 all’ombra di un albero insieme agli amici di Viaggiando in Camper, mentre Anna di Travel Fashion Tips e Diana di In Viaggio da Sola hanno parcheggiato il loro Sunlight A68 nella posizione più “instagrammabile” di tutto il campeggio.

parcheggio sotto gli alberi
Parcheggiati all’ombra degli alberi e immersi nella natura e nel silenzio.

Qua è là troverai colonnine per l’allaccio elettrico e anche se Marina, la proprietaria del campeggio, ti fornirà delle prolunghe se disponibili, tu parti comunque preparato con diversi metri di cavo.

Più cavo hai, più liberamente potrai sistemarti…e sappi che, al momento, hai più di 20.000mq tra cui scegliere!

I Servizi Igienici

I bagni sono ben tenuti e, cosa che capita davvero raramente, troverai all’interno sia la carta igienica sia vari detergenti.

Ad esempio nelle docce, libere e ad acqua calda, si trova un dispenser di docciashampoo, mentre nella zona dei lavandini troverai del sapone liquido.

i bagni
Il complesso dei bagni, pulito e attrezzato anche con carta igienica e detergenti.

Sembra una cosa da poco, invece è davvero comoda per i campeggiatori e niente affatto scontata.

Altri Servizi

Anche le postazioni per il lavaggio dei piatti, all’aperto ma coperte da tettoie, sono attrezzate con detersivi.

Lavelli per i piatti
Lavelli per il lavaggio dei piatti, tutti attrezzati con il detersivo.

In tutto il campeggio potrai usufruire del Wi-Fi, ma sicuramente la zona più coperta è quella all’ingresso dove c’è la grande tettoia con i tavolini e il distributore di snack e bevande.

tettoia
La tettoia, la zona del Rinaura dove si prende meglio il wi-fi.

Troverai postazioni in muratura per il barbecue e, fiore all’occhiello del camping, una bella piscina ad acqua salata.

zona barbecue
L’area adibita al barbecue, con strutture in muratura molto ben tenute.

Sì, hai letto bene: acqua salata! Meno odore di cloro quindi, almeno nei periodi in cui questo può essere possibile.

piscina
La bella piscina ad acqua salata, una coccola nelle giornate più calde.

Ma Marina ha in serbo tantissime sorprese e tante idee per i mesi a venire…

La sua intenzione è di ampliare ulteriormente il campeggio (tanto ha ancora un’infinità di terreno a disposizione) e di renderlo sempre più chic e ricco di passatempi, pur mantenendo la tranquillità e il relax del luogo.

Il Camper Service

Ecco, se dobbiamo trovare un difetto al Camping Rinaura è il camper service.

Dovrai servirti di un secchio per svuotare il serbatoio delle acque grigie, mentre non avrai problemi per il carico dell’acqua potabile.

Ma questo disagio è solo provvisorio perché Marina si sta attivando per realizzare un camper service più comodo e performante.

vecchia cabina telefonica
Qualche tocco vintage dato ad esempio da una vecchia cabina telefonica.

Dovrai quindi avere solo un minimo di pazienza ancora, e intanto adattarti.

Lo spirito di adattamento non è forse una delle caratteristiche preponderanti di noi campeggiatori…?

Presente invece il wc chimico.

I Costi

Noi siamo stati ospiti del Camping Rinaura, ma ti assicuriamo che questo non inficia assolutamente la nostra valutazione del posto.

T448 al camping Rinaura
Con il Carado T448 di Italia Vr presso il Camping Rinaura.

Se troviamo difetti o problemi te li segnaliamo, sempre e comunque, e abbiamo già discusso anche con Marina il problema del camper service.

Detto ciò, ti lasciamo la tabella dei prezzi, perché vedrai che sono ben dettagliati.

Gli animali sono più che benvenuti, e gratis…Anche perché Marina è soprattutto una veterinaria, e il suo amore per gli animali è immenso.

Sai chi ha tra i suoi pazienti?

Django
Django, il favoloso golden mascotte de “Il Mondo di Titò”.

Django, la mascotte de Il Mondo di Titò!

Camping a Siracusa: le Nostre Conclusioni sul Rinaura

Ci è piaciuta davvero da impazzire l’atmosfera di questo camping a Siracusa.

E’ stato come tornare bambini, quando facevamo le gite in campagna e ci perdevamo a giocare a nascondino tra gli alberi.

Tutto è molto curato e ben tenuto, eppure naturale e selvaggio.

Marina, la proprietaria, seduta accanto alla roulotte de “Il Mondo di Titò”.

E’ difficile forse spiegarlo a parole, e speriamo di essere riusciti a rendere un po’ di più l’idea attraverso le nostre foto.

E se così non fosse… Beh, non ti resta che andare a vederlo di persona!

Troverai in Marina un’ospite davvero accogliente e generosa, con i modi solari e calorosi tipici della gente del Sud.

Sembra uno stereotipo, ma invece è proprio così e te ne renderai conto solo provando.

Per ora è tutto ma…alla prossima!

Camping Rinaura

SS 115 Km. 4 ctr. Rinaura, 96100, Siracusa

Sito web: https://www.campingrinaura.it/index.php

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
admin
admin